Politica Forense

Ultimo aggiornamento .

E' LA PRIMAVERA DEGLI AVVOCATI

Nocera Inferiore 18 2 2014. È la primavera degli avvocati!!! Ha cominciato Torre Annunziata con l’occupazione del Tribunale, ha proseguito Cagliari la settimana scorsa proclamando lo sciopero ad oltranza e la cancellazione dagli elenchi dei difensori d’ufficio e del gratuito patrocinio. E finalmente stamane, con delibera di assemblea straordinaria, anche il COA di Nocera Inferiore ha assunto una posizione decisamente forte relativamente alle forme di protesta da adottare contro i provvedimenti governativi che ultimamente hanno annullato la dignità del ruolo dell’avvocato e della sua funzione sociale.

All’assemblea hanno partecipato anche il Presidente del Tribunale Dott. Catello Marano e il P.M. dott Cacciapuoti.

Gli interventi degli avvocati Viserta e Alfano sono stati appassionati e trascinanti.

Noi che viviamo le aule di tribunale quotidianamente, noi che lottiamo quotidianamente per garantire e tutelare i diritti dei cittadini, abbiamo il dovere oggi più che mai di combattere e lottare per far si che questi provvedimenti aberranti, che sembrano adottati ad personam contro di noi, adottati in forma emergenziale e caotica dal governo, non passino assolutamente perché rappresentano la forma più becera di negazione della giustizia, negando di fatto l’accesso alla giustizia al cittadino (aumento del contributo unificato; riduzione ulteriore gratuito patrocinio; pagamento per accedere alle motivazioni di una sentenza) .

Dopo un’accesa e vivace discussione in cui ci siamo confrontati, all’unanimità si è deciso quanto segue: astensione dalle udienze da marzo a giugno per 10 gg al mese, (dal 10 marzo al 20 marzo; dal 10 aprile al 20 aprile; dal 10 maggio al 20 maggio ; dal 10 giugno al 20 giugno) salvo revoca in caso di fine dell’emergenza; presidio simbolico fuori al tribunale, composto da magistrati, avvocati e cancellieri con turni da stabilire; sciopero “bianco” ovvero pretendere il rispetto delle regole a 360 gradi in udienza (presenza del cancelliere ad esempio),rispetto del codice in tutte le sue sfaccettature ed in mancanza,  rifiuto di svolgere la stessa.

Ovviamente il COA di Nocera Inferiore sarà presente alla manifestazione di Roma del 20 febbraio con autobus organizzati e pagati dallo stesso. Facciamo sentire la nostra voce per ridare dignità alla toga violata.

Un avvocato del Foro di Nocera Inferiore

Maria Concetta Cioffi


Commenti

Nessun commento.

Registrati per poter commentare.

© 2013 Movimento Forense - Sito sviluppato da Filippo Iovine